IL PRIMATO DELLA CULTURA

INFORMAZIONI SU QUESTO TESTO:

L'opera raccoglie gli atti delle iniziative più autorevoli dell'attività intensa e fervida dell'associazione I martedì Letterari di Salerno e le testimonianze dei rappresentanti più illustri dell'odierno dibattito culturale dal 1981 al 1994. Si articola in due sezioni:

1) La letteratura fra testimonianza ed arte: raccoglie le relazioni scientifiche degli esponenti più autorevoli dell'italianistica nazionale ed internazionale.

2) Iniziative socio-culturali: vengono affrontati i problemi delle emergenze di oggi: droga, AIDS, sclerosi multipla e le problematiche sociali più attuali quali: l'emarginazione dell'anziano, la comunicazione e i mass media, il rapporto politica-cultura etc attraverso un confronto-dibattito degli intellettuali testimoni del nostro tempo: Rita Levi Montalicini, Giulio Tarro, Edoardo Caianielo, Vincenzo Cappelletti, Antimo Negri, etc.

Gli incontri con gli autori più prestigiosi del periodo: Giorgio Bassani, Domenico Rea, Sergio Campailla, Carlo Bernari, Saverio Strati, Antonio Altomonte, Ferruccio Ulivi, Dacia Maraini, etc. sono contenuti nel volume che segue.

Particolare rilievo assume il richiamo al convegno "Cultura e Politica nel Mezzogiorno Oggi", tenuto in tre giorni al salone dei marmi di Salerno da intellettuali illustri che si sono confrontati sul problema come: Galasso, Rea, Ayala, Russo, Etc.

Si aggiunga anche i convegni itineranti nelle scuole della Provincia curati sempre scientificamente dall'autrice quale quello su Alfonso Gatto rivisitato da specialisti illustri per Salerno e provincia per quindici giorni e le giornate che hanno celebrato contestualmente per tutta la provincia Manzoni, Pirandello, D'Annunzio attraverso gli incontri con gli italianisti specialisti del settore e la lettura aggiornata dei testi nonché il convegno sulle avanguardie che ha avuto come relatori anche ospiti stranieri

Ad introdurre il grosso volume di 600 pagine è il saggio di Giovanna Scarsi per la prima sezione e quello di Gerardo Marotta per la second.

Nelle numerose recensioni e presentazioni si è evidenziata sempre l'importanza e il prestigio dell'opera per l'ampiezza delle tematiche e l'autorità degli autori; si delinea un concetto aggiornato di letteratura che esce dall'aristocrazia del salotto e dell'accademia e si cala nel reale quale testimonianza attiva del nostro tempo.

Scritti di:
  • Rosario Assunto
  • Giorgio Barbari Squarotti
  • Nino Borsellino
  • Italo Borzi
  • Sergio Campailla
  • Vincenzo Cappelletti
  • Giovanni Cecchetti
  • Teresa Cirillo Sirri
  • Umberto Colombo
  • Luciano Corradini
  • Ennio D'Aniello
  • Luigi Fontanella
  • Alberto Frattini
  • Emerico Giachèrj
  • Philipe Godoy
  • Alberto Granese
  • Stefano Iacomuzzi
  • Franco Lanza
  • Rita Levi Montalcini
  • Giuliano Manacorda
  • Lorenzo Mango
  • Gerardo Marotta
  • Sebastiano Martelli
  • Walter Mauro
  • Jorn Moestrup
  • Antimo Negri
  • Esther Nyholm
  • Giuseppe Pretonio
  • Mario Petrucciani
  • Antonio Piromalli
  • Angelo Pupino
  • Luigi Reina
  • Lea Ritter Santini
  • Aurelio Rizzacasa
  • Giovanna Scarsi
  • G. Singh
  • Raffaele Sirri
  • Rosario Sorace
  • Giulio Tarro
  • Ferruccio Ulivi
  • Sarah Zappullo

Fra le presentazioni:

  • Salerno, Circolo dei Canottieri Irno a cura di: Mario Scotti Ferruccio Ulivi, Vincenzo Cappelleti.
  • Napoli, Istituto di Studi Filosofici a cura di: Gerardo Marotta, Angelo Pupino, Sebastiano Martelli, Etc.
  • Roma, Sala Borromini a cura di: Ferruccio Ulivi, Vincenzo Cappelletti, Etc.

L'opera, di grosso formato, di grosso formato è fuori commercio custodito come opera rara nelle biblioteche.

ANNO DI PUBBLICAZIONE

1996

Category
Curatela
About This Project