20170711_201212

Libri

Si dà qui di seguito l’elenco dei volumi scientifici pubblicati da Giovanna Scarsi dal 1972 ad oggi. Le pubblicazioni della Scarsi sono tutte in Case Editrici di prestigio tra cui si segnalano:

Ed. Studium (Collana “Nuova Universale” e “La Cultura”) – Roma di cui è stata ed è da sempre collaboratrice sia per la casa editrice sia per la rivista Studium, Ed. Sciascia – Caltanissetta – Roma (Collana “Viaggi e Studi”, “Un Coup de Dés”), Ed. Vita e Pensiero – Milano, Ed. Il pensiero Scientifico – Roma, Ed. Guida – Napoli (Collana “Orizzonte”), Ed. La Veglia – Salerno (Collana “Profili e Personaggi), Etc.

CURATELE

Di particolare rilievo si segnalano i volumi scritti in occasione degli anniversari dei Martedì Letterari fra cui si segnala l’ultima raccolta degli atti degli ultimi anni: “La Funzione Civile della Letteratura” Ed. Studium Coll. ”La Cultura”.

EDIZIONI D’ARTE

Un posto singolare le edizioni d’arte prodotto dalla collaborazione Poesia-Pittura-Musica in più, alcune, supportate dal saggio critico della stessa autrice.

In questa edizione artistica segnaliamo, anche, l’impegno musicale della Scarsi, quale critico musicale e cantante della musica della Belle Epoque, in particolare, per ragioni affettive, la cura delle edizioni di alcuni CD memorabili del fratello Tenore Maestro Francesco Scarsi prematuramente scomparso.

Saggi

Qui di seguito, l’elenco non completo dei saggi di maggiore rilevanza scientifica:

EDIZIONI STUDIUM, ROMA

  1. “Fin de siècle”: il teatro e la Duse. La grande Eleonora fra Boito e d’Annunzio; estratto dal fasc. n.5/1980
  2. Studium e la critica letteraria; estratto dal fasc. n.3/1982
  3. Mamma Lucia nel dopoguerra fra realtà e leggenda; estratto dal fasc. n.3/1983
  4. La condizione della donna nella storia della civiltà letteraria; estratto dal fasc. n. 2/1984
  5. “La notte di Toledo” di Ferruccio Ulivi: ricerca senza soluzioni?;  estratto dal fasc. n. 3/1984
  6. Rivisitando Alfonso Gatto: la poesia fra “privilegio” ed “impegno”; estratto dal fasc. n. 5/1984
  7. Il Futurismo: poesia, pittura, musica; estratto dal fasc. n. 4/1985
  8. Borzi, “Verso l’ultima salute”. Saggi Danteschi, Milano 1985; estratto dal fasc. n. 1/1986
  9. La poesia visiva; estratto dal fasc. n. 3/1986
  10. Linee di umanesimo scientifico: scienze e poesia; tecnologia, scienza ed arte; estratto dal fasc. n.4-5/1987
  11. Campailla “Il Paradiso terreste”; estratto dal fasc. n. 3/1988
  12. Il “d’Annunzio” di Ferruccio Ulivi; estratto dal fasc. n. 6/1988
  13. Sigh, “Neanche un minuto. Il cerchio e altre poesie. Olga Pound”, Udine 1988; estratto dal fasc. n. 4/1990
  14. Mozart in Italia; estratto dal fasc. n. 2/1991
  15. Rugardi, Andromeda e la notte, Milano 1990; estratto dal fasc. n. 4/1991
  16. Nicola Fiore nei ricordi di famiglia; estratto dal fasc. n. 6/1991
  17. A colloquio con Dacia Maraini; estratto dal fasc. n. 2/1994
  18. Il Mefistofele 1995 al Teatro alla Scala. L direzione avanguardistica di Riccardo Muti; estratto dal fasc. n. 3/1995
  19. L’uomo e il futuro; estratto del fasc. n. 6/1995
  20. Letteratura e industria; estratto dal fasc. n.1/1996
  21. Incontro con Giorgio Saviane; estratto dal fasc. n. 4/1997
  22. Ulivi e il rapporto fra le arti; estratto dal fasc. n. 1/1998
  23. Un avvertimento alla critica cattolica: G. Papini, L’anima intera; estratto dal fasc. n. 5/1999
  24. La napoletanità di Fulvio Caporale, anno 2002
  25. Carlo Vidiri Varano. I passi del freddo; estratto dal fasc. n. 5/2006
  26. L’ultimo ricordo; estratto dal fasc. n. 3/2009
  27. La nostra biblioteca. Rassegna libraria (Francesca De Angelis, Rosario Bonavoglia, Sergio Campailla); estratto dal fasc. n. 4/2016

MISURE CRITICHE, SALERNO

  1. Dall’epistolario di Boito a Camillo Bellaigue; estratto dal fasc. n. 1-2/1971-72
  2. Scapigliatura: aggiornamenti critici e proposte metodologiche; estratto dal fasc. n. 31-32/1979
  3. E. Duse – A. Boito, lettere d’amore, a cura di Raul Radice, Milano 1979; estratto dal fasc. n. 35-36/1980
  4. I silenzi dell’infinito; estratto dal-fasc. /2013

ITALIANISTICA, MILANO

  1. Il dibattito sulle tre arti nella Scapigliatura: poesia-pittura in Camerana; estratto dal fasc. n.3/1978

OTTO/NOVECENTO

  1. Il rapporto tra le arti nella Scapigliatura: poesie-pittura-musica ed esiti novecenteschi; estratto dal fasc. n. 1/1981

ESPERIENZE LETTERARIE, NAPOLI

  1. Romano Cammarata, Violenza, oh cara, Caltanissetta-Roma, 1986; estratto dal fasc. n. 3/1987

RIVISTA DI FILOLOGIA CLASSICA UNIVERSITÀ ANKARA

  1. La Scapigliatura e le arti; 1981
  2. Eleonora Duse e Gabriele d’Annunzio nel teatro fin de siècle, 1981

IN LIMINE, ROMA

  1. Perché la vita non muore; n.4/2009

MOSAICO RIO DE JANEIRO

  1. Perché la Vita non muore; anno VII/n. 61, gennaio 2009
  2. Letteratura tra testimonianza e arte. Il segreto di Nadia B., Sergio Campailla; anno VII/n. 84, dicembre 2010
  3. “Attorno a questo mio corpo”: Eleonora Duse; anno VIII/n. 87, marzo/aprile 2013
  4. Il vate e la Gloria. Eros e Passione D’Annunzio centocinquanta anni dopo; anno VIII/n. 121, febbraio 2014

La produzione saggistico-scientifica di Giovanna Scarsi continua ininterrottamente. Ad integrazione di questo elenco, pertanto incompleto, si indicano qui di seguito:

  1. Il rapporto fra le arti nella Scapigliatura nella miscellanea “Occasione e percorsi di lettura” Università degli Studi di Salerno, Dipsum 2015 pag. 331 – 350
  2. La leggenda dell’artista: Luisa Baccara, la Signora del Vittoriale nella miscellanea “Non di tesori eredità vol. II” Università degli Studi di Salerno, Dipsum 2015 pag. 765 – 772